Pubblicato da: la Legionaria | 18 gennaio 2009

Santificare le feste.

18012009001

Sennonchè stamattina sono andata a messa.

Saranno almeno quattro anni che ciò non succedeva (eccezion fatta per i funerali).

E’ che i figli stanno per fare la cresima e stamattina li “presentavano alla comunità”. Al che mi son detta “Forza, vecchia anticlericale, fatti coraggio. Mascherati da Cattolica Tiepida e partecipa ai riti sociali del tuo tempo!”

Detto fatto mi sono trovata nell’atmosfera da Vaticano Secondo della Messa dei ragazzi. Chitarre, catechisti motivati, canzoncine ad Emmanuel vagamente in stile Ricchi e Poveri (che sarà, che sarà, che saràààà…). Il culmine, musicalmente parlando, è stato l’Alleluia cosiddetto “delle lampadine” (cosiddetto dai miei figli: perchè si fa un accenno di Macarena nel quale “butti in aria le mani”… e sviti le lampadine).

Il prete scende dall’altare e si avvicina ai ragazzi, col microfono in mano e l’aria da brava persona. Parla della necessità di ascoltare Dio. Mi vien voglia di obiettare che il problema è SENTIRLO, in effetti. Che se no saremmo tutti un branco di cretini se lo sentissimo e non lo ascoltassimo.

Non lo sentiva più nemmeno Madre Teresa di Calcutta, come Piergiorgio Odifreddi “rivela” nei suoi libri, citando lettere e diari della suora.

E questa gente attorno a me? Anni fa l’avrei guardata con un filo di cattiveria.

Si vede che sono cambiata. Per fortuna. Mi sembra tutta brava gente, tutto sommato. Ipocrita (come me), legata alle apparenze (come me), un po’ vigliacca (come me). Però sono qui e quindi vuol dire che tengono ai loro figli/nipoti/cugini, che magari vorrebbero essere migliori e non ce la fanno (come me), che fanno un sacco di fatica e poi hanno qualche dubbio o paura che vanno a nascondere in qualche angolino dove prospererà (come me), eccetera eccetera.

(“Se tu penserai, se giudicherai da buon borghese/li condannerai a cinquemila anni più le spese/ma se capirai, se li cercherai fino in fondo/se non sono gigli son pur sempre figli vittime di questo mondo”)

Annunci

Responses

  1. Hehehe hai ragione, i Ricchi e Poveri cantano da catechismo. Il punto è: chi di loro riuscirà a passare attraverso la cruna dell’ago?? 😀
    Ciao, ciao…

  2. Su una cosa hai ragione piena, l’ipocrisia e l’idolatria di alcune cerimonie sono davvero ridicole… Però, per quanto il mio punto di vista rimane sempre piuttosto critico e scettico (mi considero una persona molto attenta alla spiritualità, ma ho sempre rifiutato la pretesa di esclusività imposta dalle maggiori religioni) sento sempre più di non poter negare l’importanza che può avere il catechismo e l’insegnamento cattolico nella vita dei giovani. Soprattutto oggi che di punti di riferimento ne rimangono ben pochi. Quindi, seppur con occhio scettico e comprensione della tua difficoltà, sono sicuro che questa cresima sia un passaggio importante da cui i tuoi figli trarranno molti benefici. Auguri.

  3. @Regolo: ma certo, hai ragione. Del resto, alla mia Veneranda Età, sto assimilando piuttosto benino la lezioncina del “Chi è senza peccato”… e grazie per gli auguri!! 😉

    @ Karmaburning: COMECOME?!?! Perchè vuoi far passare la Brunetta dei Ricchiepoveri dalla cruna dell’ago?!?!? 😀

  4. Beh si dài… tanto Angelo e Angela hanno già i nomi giusti per passare (i soliti raccomandati!!). Il problema è con Franco… 😀

  5. Con quel nasone, come passa dalla cruna????

    (certo che anche tu però… com’è che sai i nomi di battesimo dei Ricchiepoveri?? Giustificati!!!)

  6. Imprinting nella crescita… quando i genitori fanno vedere/sentire tante volte certe cose ai ragazzini tra i 5 e gli 8 anni causano danni…
    Attenta ai tuoi che potrebbero ascoltare troppo Giusi Ferreri perciò… hahaha! 😀

  7. Ma che bello l’alleluja in stile caraibico! 😀
    Cmq non ti preoccupare, il catechismo pesa a tutti, soprattutto se non si va in chiesa per molto tempo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: