Pubblicato da: la Legionaria | 26 maggio 2008

I love Chianti… (in tutti i sensi!!)

Week end nel Chiantishire con amici carissimi.

Ci siamo dati appuntamento in quest’eremo, San Pietro alle Stinche:

… e sono stati due giorni straordinari.

Straordinario il posto. Il silenzio. La costruzione, precedente all’anno Mille, probabilmente di origine longobarda.

Straordinarie le persone incontrate e l’accoglienza davvero fraterna. Il “pretesto” è stata una interessantissima conferenza sul “Principe del Mondo: la Personalità”, che ha tenuto uno studioso di religioni e di ecumenismo. L’eremo ospita abitualmente iniziative di questo tipo. La differenza è che non si trattava per niente di una “conferenza”, ma piuttosto di una condivisione. E quindi ci siamo trovati a passare da argomenti decisamente elevati a frizzi & lazzi annaffiati dal Chianti di produzione casalinga. Non ho mai bevuto niente di più buono…

Sono tornata ieri sera che ero ancora ubriaca (non del vino; del resto. Giuro!).

E oggi sono ancora “stonata”.

Ci metto un po’ a digerire tutta quella pace e bellezza. La meraviglia di una vita vissuta in un luogo straordinario, con una biblioteca di 13mila volumi, con la marmellata di mele cotogne e il miele selvatico, con gli inviti e le lezioni alla Facoltà di Teologia… Battuta di padre Giancarlo, appena tornato da una settimana di lezioni teologiche a Roma, davanti al cinghiale con funghi del pranzo: “Non avete idea di come mangiano male gli intellettuali cattolici!!!”

Con quei suoi occhi azzurri che sprizzavano amore, e gioia, ed entusiasmo.

 

p.s.: per Longinous: il Chianti è una palese prova dell’esistenza di Dio!!!! Lo sento!!!!! 😉

Annunci

Responses

  1. “chiantishire” mai sentito. Originale davvero. per il resto che dire, vado orgoglioso della mia cucina toscana annaffiata dall’ottimo vino

  2. E fai bene… Per dimostrarti quanto amo la tua regione ti dirò solo che a luglio sono a Castagneto Carducci… Pregusto già:
    1- le passeggiate sulla spiaggia e le nuotate
    2- il cinghiale alla brace
    3- i crostini toscani

    ah! che bella la vita!
    🙂

  3. …e già che ci sei, passa di qui, in Maremma. Non ci troverai nulla. A parte forse un pò di maestrale sulla costa e un paio di mercatini dell’Antiquariato (leggasi Vecchiariato) in qualcuna delle piazzette di paese. E qui prendi fiato, respira l’assenza della struttura efficiente, la lentezza del tempo che fatica ad adeguarsi all’ipersonico, se vuoi arriva pure all’Argentario, ma solo prima che sia presa d’assalto dalle fameliche orde pseudoborghesi di turisti romani e non. Fai merenda sulla strada…all’osteria meno in vista, pane non salato e pecorino, con un bicchiere di Morellino di Scansano che non ha l’elevatura del Chianti ma che è altrettanto apprezzabile. Poi ritornatene indietro. Che sennò ti abitui e cominci ad avere nostalgia della nevrosi metropolitana.

    Sempre in cerca d’altro noi siamo…

  4. @lisablu: quanto hai ragione!
    Lo faccio davvero. Innanzitutto Vecchiarato me lo segno, che in famiglia siamo tutti appassionati di mercatini di cose vecchie. Quanto poi al pecorino e al Morellino… faccio così: mi lascio guidare dall’istinto, e dal naso. Da voi, così facendo, escludendo a priori insegne turistiche e menù da tedeschi, ho sempre e solo mangiato divinamente. E scusa se sto sul materiale ma sai, solo le 19 e ho saltato il pranzo causa convegno. Giocoforza i meravigliosi paesaggi maremmani passano in secondo piano… 😉
    (e grazie per la ri-visita)

  5. in realtà è Dio che è una palese prova dell’esistenza del Chianti 😉
    http://dept51.blogspot.com/2006/02/vignette-offensive.html

  6. […] cercando di capire come “Chiantishire-l’idea” entri in questa semplice […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: