Pubblicato da: la Legionaria | 24 maggio 2007

Via, via… vieni via di qui

Stasera sono davvero da Legione Straniera. Anzi peggio.

Peggio perchè non ho nemmeno voglia di andare via, in effetti. Ho voglia di un esilio in me stessa, ecco. Credo di avere a disposizione un deserto senza doverlo andare a cercare in posti suggestivi. Credo che sia anche molto migliore di quelli suggestivi, non foss’altro per il fatto che i deserti suggestivi li bazzichi il tempo di un’escursione guidata, quelli interiori sono habitat quotidiano.

Oggi c’è stata tempesta di sabbia ma non posso dire che non mi piaccia, il Deserto Interiore.

Innanzitutto è un posto molto vivo e abitato (come tutti i deserti suggestivi). Mi ci sto affezionando, dopo anni e anni passati a cercare di fuggirlo per andare in cerca di deserti surrogati, vedi sopra. Sto cominciando ad ascoltarlo, a comprenderlo.

E mi piace.

Annunci

Responses

  1. …e io che stavo cercando pagine relative alla Legione straniera…

    Come mai questo nome per un blog?
    Voglio dire, per me la legione è sinonimo di avventura, un viaggio verso l’ignoto a costo della vita. Oppure una scorciatoia per fuggire e lasciare scie di vapore dietro di sè.
    Come mai questo nome?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: